La manovra governativa. I casi FIAT e ferrovia

trenitaliaLe manovre governative di tutta Europa, Italia inclusa, messe a punto per tenere sotto controllo i debiti pubblici, sono basate su nuovi tagli ai sistemi pensionistici e agli stipendi dei lavoratori del pubblico impiego, accompagnate da nuove politiche di dismissione dei settori economici pubblici a tutto vantaggio del potere finanziario (sono coinvolti non solo aziende e servizi pubblici ma anche, e in primis, il sistema pensionistico e quello sanitario). Lo scopo è quello di favorire la grande finanza e le banche, in grave difficoltà per i danni da esse stesse provocati ma che così vengono riversati sul paese e sui lavoratori.

Continue reading

La crisi globale continua

financial-crisisDopo l’esplosione di una piattaforma petrolifera nel Golfo del Messico, la British Petroleum (una delle storiche Sette sorelle) ha provato tutte le “strategie” per recuperare il petrolio in barba ai dilaganti danni ambientali e infarcendo di promesse di rimborso tutti i suoi comunicati, mentre il presidente USA si è trovato a doverla rincorrere e minacciare senza ottenere nulla e subendo un vistoso calo di popolarità. Questo fatto dimostra qual’è il reale rapporto di forze tra una grande multinazionale petrolifera e il presidente Obama.  Continue reading